La sostenibilità organizzativa nell’era dell’Industria 4.0

17.10

Sottotitolo: Una prospettiva socio-tecnica
Autore: Emanuele Gabriel Margherita
Collana: puntOorg
Numero: 114
Anno: 2023
Pagine: 242

Disponibile

ISBN: 979-12-5976-817-9 COD: 979-12-5976-817-9 Categorie: , Tag:

Descrizione

Questo libro si addentra nella quarta rivoluzione industriale.

Questo libro esamina come le imprese manifatturiere possano adottare le tecnologie dell’Industria 4.0 per raggiungere la sostenibilità organizzativa: economica, ambientale e sociale.

Perché questi obiettivi si raggiungono solo con lavoratori altamente qualificati.

Perché servono indicazioni per progettare nuove produzioni socio-tecniche.

Se ne consiglia la lettura a ricercatori, policy maker, imprenditori, manager, dipendenti e consulenti della transizione ecologica o che supportano processi di trasformazione digitale.

Se ne sconsiglia la lettura a coloro che pensano che le risorse umane saranno rimpiazzate dalle macchine.

Emanuele Gabriel Margherita è ricercatore di Organizzazione Aziendale presso il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa (DEIM) dell’Università degli studi della Tuscia, Viterbo. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Economia, Management e metodi quantitativi presso l’Università degli studi della Tuscia. È stato Visiting Scholar all’Università di Agder in Norvegia ed al centro di ricerca LENTIC dell’Università di Liegi in Belgio. La sua ricerca indaga gli impatti delle tecnologie dell’Industria 4.0 sulla struttura organizzativa, sull’ organizzazione del lavoro e come queste possano supportare obiettivi di sostenibilità organizzativa. I suoi lavori sono stati pubblicati su diverse riviste internazionali, quali Technological Forecasting & Social Change, Information Systems Frontiers, TQM Journal e Cities. Inoltre, i suoi lavori sono stati presentati in varie conferenze scientifiche nazionali ed internazionali, quali EGOS, WOA, ItAIS e STPIS.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 17 × 24 × 0.5 cm