Cultura giuridica e letteratura nella costruzione dell’Europa

28.50

N. Pagine: 376
Collana: Fuori collana
Anno di pubblicazione: 2018
Materia: Diritto costituzionale

 

Disponibile

ISBN: 978-88-9391-446-8 COD: 978-88-9391-446-8 Categorie: , Tag:

Descrizione

Il processo di integrazione europea, in presenza di un circuito politico incompiuto, ha prevalentemente trovato la spinta propulsiva nel perseguimento di finalità economiche (in primo luogo, il mercato comune, poi mercato interno ed il processo di integrazione monetaria). Di tutta evidenza questo non è più sufficiente ma, nondimeno, il circuito-politico istituzionale europeo continua ad essere fragile ed incompiuto.

Il volume nasce dalla consapevolezza di quanto la grande letteratura e la cultura giuridica abbiano contribuito e soprattutto possano continuare a contribuire nella costruzione di una identità e di un ordinamento giuridico comuni.

 

Orlando Roselli insegna Diritto costituzionale, Diritto costituzionale generale, Diritto pubblico avanzato nell’Università degli Studi di Firenze.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg