La dimensione costituzionale del servizio pubblico

34.20

Sottotitolo: Un itinerario comparato
Autore: Francesco Gallarati
Collana: Opere prime. Diritto pubblico comparato ed europeo
Numero: 5
Anno: 2023
Pagine: 410

Disponibile

ISBN: 979-12-5976-687-8 COD: 979-12-5976-687-8 Categorie: , Tag:

Descrizione

Il servizio pubblico è senza dubbio uno degli istituti più controversi e sfuggenti del diritto pubblico. Eppure, nonostante le incertezze definitorie che lo circondano, esso rappresenta una nozione chiave per comprendere le trasformazioni della forma di Stato, specialmente per quanto riguarda i rapporti tra poteri pubblici e libertà economiche. Questo volume ripercorre l’evoluzione dell’istituto del servizio pubblico nel diritto comparato, a partire dalla sua prima elaborazione ad opera della dottrina francese di inizio Novecento, passando per la circolazione di tale concetto nelle costituzioni di Francia, Italia e Spagna, fino ad arrivare alla sua progressiva assimilazione nell’ambito del processo di costituzionalizzazione dell’Unione europea. Ne emerge una nozione che, lungi dall’avere perso attualità, si rivela oggi un riferimento essenziale per orientarsi in un’epoca di profonde trasformazioni politiche e sociali, dove la “nuova” costituzione economica neoliberale, affermatasi negli anni Novanta, vede erodersi il consenso acquisito presso l’opinione pubblica, mentre ancora stenta a delinearsi un nuovo modello di rapporti tra Stato e mercato.

Francesco Gallarati è ricercatore di diritto pubblico comparato presso l’Università degli Studi di Genova, dove insegna diritto costituzionale comparato ed europeo. Ha conseguito un dottorato di ricerca in Sistemi costituzionali comparati presso l’Università degli Studi di Genova. È componente del Centro di ricerca Sostenibilità e Diritto e della redazione delle Riviste DPCE Online e Corti Supreme e Salute. È autore di saggi ed articoli in tema di diritto pubblico italiano e comparato, diritto dell’ambiente e dell’economia.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg