Diplomatici in azione

15.20

N. Pagine: VI-174
Collana: Quaderni della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento
Anno di pubblicazione: 2015
Materia: Diritto pubblico
ISBN: 978-88-6342-696-0

 

Disponibile

ISBN: 978-88-6342-696-0 COD: 978-88-6342-696-0 Categoria: Tag: ,

Descrizione

È possibile descrivere in maniera sintetica ed efficace le molteplici attività operative della diplomazia italiana alla Farnesina e attraverso la rete diplomatica delle Ambasciate, Rappresentanze diplomatiche e Consolati? È questo l’ambizioso disegno che sta dietro la raccolta degli interventi dei che – nel loro periodo di formazione previsto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – hanno tenuto in videoconferenza sotto forma di lezione agli studenti della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento e, contemporaneamente, a studenti delle Università del Salento e di Pavia.

Il risultato è un rapido e ovviamente non esaustivo patchwork dei molteplici aspetti di quello che giorno per giorno i diplomatici fanno nei settori più disparati della vita di relazione internazionale, dalla cooperazione tra Stati alla diffusione della cultura italiana all’estero, dalla lotta al terrorismo internazionale alle questioni energetiche, dalle Nazioni unite alla comunicazione… La varietà dei temi affrontati ha molto interessato gli studenti di materie giuridiche che aspirano a intraprendere la carriera diplomatica e quelle a essa collegate, ma anche altri che desiderano comprendere meglio come opera quella parte dello Stato che ha tra i propri compiti istituzionali proprio quello di entrare continuamente in rapporto con altri Paesi per difendere e promuovere gli interessi nazionali.

Stefano Baldi, diplomatico di carriera. Responsabile della formazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Ha prestato servizio presso la Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione europea a Bruxelles, la Rappresentanza d’Italia presso le Nazioni Unite a New York e la Missione Permanente d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali a Ginevra. Collabora a numerose università italiane su tematiche legate alle relazioni internazionali. È autore e curatore di libri sulla diplomazia.

Giuseppe Nesi, Professore di Diritto internazionale e di Diritto delle istituzioni internazionali nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Trento, e dal 2012 Preside della Facoltà. Già consigliere giuridico del Presidente dell’Assemblea Generale (2010-11) e della Rappresentanza Permanente d’Italia presso le Nazioni Unite (2002-2010), a New York. Consigliere giuridico del Ministero degli Esteri fin dal 1992, docente in diverse Università italiane e straniere e autore di numerose pubblicazioni in diversi campi del diritto internazionale.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg