Dal nero all’arancio: anatomia penitenziaria di una serie TV

5.70

N. Pagine: 52
Collana: Cinema Diritto Società
Anno di pubblicazione: 2017
Materia: Diritto e cinema
ISBN: 978-88-9391-124-5

 

Disponibile

ISBN: 978-88-9391-124-5 COD: 978-88-9391-124-5 Categorie: , Tag:

Descrizione

Andreana Esposito, professoressa associata di diritto penale presso l’università della Campania Luigi Vanvitelli, è titolare dell’insegnamento di diritto penale (corso di laurea in scienze dei servizi giuridici) e dell’insegnamento di diritto penale, parte speciale (corso di laurea magistrale in giurisprudenza), nonché incaricata di un modulo di insegnamento sulla convenzione europea dei diritti umani e il diritto penale nella scuola per le professioni legali.

Ha l’affidamento del modulo sulla convenzione europea dei diritti dell’uomo e l’ordinamento interno, presso la scuola di specializzazione delle professioni legali dell’università Suor Orsola Benincasa di Napoli.

 È tra i soci fondatori dello spin-off universitario G.R.A.L.E. research and consulting s.r.l., primo spin-off universitario di consulenza legale agli enti pubblici in materia di adempimenti anticorruzione ai sensi della legge 190/2012 e alle società in tema di modelli organizzativi ai sensi dei d.lgs 231/20012 e 231/2007.

Ha pubblicato Il diritto penale flessibile. Quando i diritti umani incontrano i sistemi penali, Giappichelli, 2008. Tra i suoi lavori anche: Ritornare ai fatti. La materia del contendere quale nodo narrativo del romanzo giudiziario, in Diritto penale contemporaneo, 2015 e Dal nero all’arancio: anatomia penitenziaria di una serie TV, Editoriale scientifica, 2017.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg