Rivedere la Costituzione: la forma, la prassi

16.15

N. Pagine: 272
Collana: Collana CRISPEL – Sezione di diritto pubblico italiano ed europeo – Studi e Ricerche
Anno di pubblicazione: 2016
Materia: Diritto costituzionale

 

Disponibile

Descrizione

Il Centro di ricerca interdipartimentale per gli Studi politico-costituzionali e di legislazione comparata (CRISPEL), ora intitolato al suo fondatore Giorgio Recchia, è stato costituito nel 2003 presso l’Università degli Studi Roma Tre su iniziativa degli attuali Dipartimenti di Giurisprudenza e Scienze Politiche – a cui si sono aggiunti nel tempo i Dipartimenti di Economia e Scienze della Formazione – al fine di promuovere studi e ricerche nel campo politico-costituzionale e della legislazione comparata.

Dal 2011 il CRISPEL cura la pubblicazione di una Collana composta da due Sezioni autonome: Sezione di Diritto pubblico italiano ed europeo, diretta da Franco Modugno, e Sezione di Scienza politica e Politica comparata, già diretta da Pietro Grilli di Cortona.

Paolo Carnevale è professore ordinario di Istituzioni di diritto pubblico presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Roma Tre”. È direttore del Centro di ricerca interdipartimentale per gli Studi politico-costituzionali e di legislazione comparata (CRISPEL) e membro del comitato di direzione della rivista “Giurisprudenza italiana”, del comitato direttivo della rivista “Diritto pubblico” e dei comitati scientifici delle riviste “Diritto e società”, “Federalismi.it” e “Il Filangieri”. È autore e curatore di molteplici pubblicazioni, fra cui si segnala nella stessa collana il volume: Le cabale della legge. Raccolta di saggi in tema di semplificazione normativa e manovra “taglia-leggi”, 2011, ristampa 2012, e La Costituzione va alla guerra?, 2013.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg