Integrazione giuridica e funzione di governo

15.20

Sottotitolo: Autorità e legalità in Europa
Autore: Francesco Bilancia
Collana: Ordinamenti
Numero:  5
Anno: 2022
Pagine: 246

Disponibile

ISBN: 979-12-5976-447-8 COD: 979-12-5976-447-8 Categoria: Tag:

Descrizione

Il processo di integrazione europea ha compiuto più di settant’anni, eppure non è ancora chiaro quale saranno i futuri sviluppi. Un intreccio di competenze condivise con e tra gli Stati membri, un ordinamento comune, un mercato e una moneta unici, un sistema di garanzie dei valori dello stato di diritto e di protezione dei diritti individuali. Eppure se ne continua a mettere in discussione la legittimazione, soprattutto a fronte dei molti vincoli che, insieme ai vantaggi, la partecipazione all’Unione ai governi e ai sistemi giuridici nazionali. Si è giunti perfino mettere in dubbio la compatibilità dell’integrazione con le Costituzioni statali, proprio di recente. Il volume cerca di analizzare le ragioni di questa apparente crisi di identità, mettendo allo stesso tempo in rilievo l’importante ruolo che l’Unione europea ha svolto nel soddisfare i bisogni delle comunità politiche nazionali. Sul presupposto che il principio di legittimità si regga sui valori condivisi del costituzionalismo statale e sulle prestazioni di autorità che il sistema istituzionale deve di necessità offrire nel soddisfare i bisogni dei cittadini, soltanto così assicurando il consenso necessario per governare.

Francesco Bilancia, Professore ordinario di Diritto Costituzionale (e Istituzioni di Diritto pubblico) nell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara dove insegna anche Libertà economiche e Regolazione dei mercati, è vice Direttore del Dip. di Sc. giur. soc. e componente del Senato Accademico. Vice Direttore della Rivista Costituzionalismo.it, è membro di Comitato scientifico/Consiglio direttivo di diverse Riviste (Giurisprudenza costituzionalele Istituzioni del FederalismoDiritto Pubblico) e Collane (Orizzonti del Diritto PubblicoProgetto Polis e Sovranità, Federalismo, Diritti). Tra le oltre 150 pubblicazioni, La crisi dell’ordinamento giuridico dello stato rappresentativo, Padova, 2000; I diritti fondamentali come conquiste sovrastatali di civiltà. Il diritto di proprietà nella CEDU, Torino, 2002; L’Europa, Roma-Bari, 2002; Corso di Diritto costituzionale, Padova, 2011. È stato Professore visitatore in diverse università, tra cui Oxford (UK), Granada, Jaen (Spagna) UNI.SC, UNI.SINOS e Estácio (Brasile).

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg